Il termine Inbound Marketing è
sulla bocca di tutti e ogni esperto
di marketing ne dà una propria
versione. Partiamo da qui…

“Il termine Inbound marketing indica una modalità di marketing centrata sull’essere trovati da potenziali clienti (outside-IN) in contrasto alla modalità tradizionale, detta anche outbound marketing (inside-OUT) che è imperniata su un messaggio direzionato unicamente verso il cliente.”

Wikipedia

I 4 passi dell’inbound marketing, spiegati dal suo inventore.

Brian Halligan, CEO di Hubspot, spiega l’inbound marketing come il processo che consiste nel NON andare dai potenziali clienti, ma attirarli seguendo alcuni passaggi:

  1. farsi trovare nel momento in cui qualcuno cerca di soddisfare un bisogno, attirandolo sul proprio sito;
  2. convertire la visita in un profilo più qualificato;
  3. analizzare le diverse fasi del processo per migliorarne le performance;
  4. continuare a soddisfare il cliente.
Brian Halligan

CEO , Hubspot

Quali strumenti attivare per applicare l’inbound marketing?

All’ interruption marketing, si riconducono le attività di marketing tradizionale che agiscono interrompendo l’attenzione del destinatario, tentando di incanalarne l’attenzione verso il contenuto definito dal mittente della comunicazione. Ad esempio: spot tv e radio, il display advertising, pubblicità tabellari, …

Quando parliamo di “attractive o permission marketing” invece, ci basiamo sull’idea che il contenuto o servizio di un’azienda non debba essere proposto disturbando l’attenzione del consumatore, ma attirandola.

Questo avviene creando valore per il LEAD attraverso la costruzione di un contenuto che possa essere ritenuto genuinamente interessante in modo che sia l’utente stesso a ricercarlo. Alcuni esempi di strumenti utilizzati dall’inbound marketing sono: blog, video originali, e-book, newsletter, landing pages, Seo e social media.

fasi inbound marketing infografica Brandsider

Ma che cos’è un lead?

Un lead è un potenziale cliente che, in qualche modo, ha mostrato interesse per i prodotti e i servizi della vostra azienda. E, come tutti noi, in quanto potenziale cliente, rivolgerà la sua attenzione nei confronti di un’azienda o organizzazione con la quale ha già instaurato una comunicazione non invasiva invece di rivolgersi a chi ha comprato i suoi dati per stabilire un contatto attraverso un’asettica telefonata fastidiosa.

 

Vuoi approfondire l’argomento? Leggi altri contenuti sul tema qui.

Scopri come generare leads online attraverso l'inbound marketing
con la nostra Guida base.

SCARICA LA GUIDA GRATUITA

HubSpot Sales Hub

hubSpot Sales Hub è lo strumento utilizzato per gestire al meglio le attività commerciali. Grazie al tracciamento automatico dei contatti il team delle vendite può dedicarsi alla relazione con il cliente senza dover più trascorrere troppo tempo a inserire dati o a...

HubSpot Marketing Hub

hubSpot Marketing Hub, lo strumento di HubSpot sviluppato per gestire le attività di marketing ed aumentare il traffico verso il sito, convertire più visitatori ed eseguire campagne di marketing inbound complete su larga scala. Finalmente la crescente complessità...

Hubspot Service Hub

HubSpot Service Hub è l'hub di Hubspot dedicato al servizio clienti che semplifica l’interazione e la gestione delle relazioni con i clienti, perché un cliente felice e soddisfatto fa crescere il business. Service Hub è integrato con Hubspot CRM, così da consentire di...

Strategie di inbound marketing

Le strategie di inbound marketing sono indispensabili per focalizzare efficacemente il proprio pubblico in entrata. In questo blog post scopriremo che esistono strategie specifiche per ogni fase dell'inbound: per attirare, coinvolgere ed infine soddisfare i...

Buyer Personas

Andrea, determinato. Lucia, concreta. Luca, visionario. Questi nomi si riferiscono a rappresentazioni fittizie di persone reali. Raggruppando le persone in categorie di persone, è molto più facile per addetti al marketing, project manager, commerciali e addetti al...

Buyer Persona esempio pratico

Abbiamo già affrontato il tema delle BUYER PERSONAS, ma riprendiamolo brevemente: la "buyer persona" identifica una rappresentazione fittizia dei clienti ideali di un'impresa. Per individuare le Buyer Persona, è necessario valutare diversi aspetti: dalle informazioni...

Digital customer journey

"Noi non andiamo più online, noi VIVIAMO online". E se internet è così presente nelle nostre vite, anche il modo in cui prendiamo le nostre decisioni è pervaso da questo strumento. Un processo decisionale oggi passa attraverso le ricerche effettuate attraverso uno...

Digital branding

Segmentazione, targeting e permission marketing. Contrariamente al passato, la tendenza nella comunicazione del nuovo millennio evolve in una relazione di lungo termine tra l'impresa e il consumatore. I consumatori di oggi creano contenuti, li inviano, li scambiano e...
Share This