Matthew Creswick, CMO di Huble Digital, esamina i motivi per cui le aziende decidono di ospitare i loro siti web in HubSpot piuttosto che su qualsiasi altra piattaforma CMS. Quando si sviluppa un sito web e si deve decidere su quale CMS verrà ospitato, è importante valutare bene tutte le opzioni per fare la scelta giusta. La gamma di piattaforme CMS si estende sia in termini di costi che di funzionalità. Analizziamo i due estremi simbolo di questo spettro di opzioni.

WordPress. I CMS di questo tipo si distinguono per essere:
1. economici
2. facili da configurare
3. rapidi da implementare.

Sitecore, Adobe Experience manager, Oracle: I CMS di questo tipo presentano invece:

  1. 
costi più elevati
  2. caratteristiche avanzate
  3. 
features aziendali.
wheel inbound marketing infografica brandsider

Pur avendo ben presenti le differenze tra le due tipologie di CMS, scegliere quello adatto non sarà comunque semplice. Se il budget è elevato potete affidarvi ad un CMS come Sitecore, ma dovrete tener conto delle skills di programmazione necessarie per l’implementazione. Al contrario, se siete un’ azienda alla ricerca di una piattaforma che vi garantisca un’implementazione semplice e rapida, potreste decidere di affidarvi a WordPress. In questo caso però dovrete mettere in conto l’eventualità di una migrazione dei dati nel caso il vostro business dovesse crescere in modo considerevole.

Vuoi saperne di più? Scarica la Guida gratuita per generare lead in entrata.

SCARICA LA GUIDA GRATUITA

HubSpot: una via di mezzo

HubSpot è una scelta che si trova nel mezzo tra WordPress e Sitecore: ciò significa che offre funzionalità aziendali – avvicinandosi a Sitecore – ma ha un costo che si colloca nella fascia medio-bassa. Ecco in quali casi HubSpot potrebbe essere la scelta giusta:

1. Se sei già utente HubSpot
Se stai usando il Marketing Hub, il Sales Hub, il Customer Service Hub o se stai usando HubSpot come tuo principale sistema CRM, potrebbe avere senso spostare il tuo sito web in HubSpot. Non solo per la comodità di gestire tutti i tool da una sola piattaforma, ma anche per l’arricchimento in termini di dati che questa integrazione comporta: per esempio, il tuo team di vendita o quello di assistenza clienti possono raccogliere dati molto utili dalle informazioni del sito web. La possibilità, da parte del team marketing e sales, di utilizzare dati provenienti direttamente dal sito web è incredibilmente utile pe
r aumentare la produttività delle attività correlate.

Strategie di inbound marketing brandsider

2. Personalizzazione
Se il tuo obiettivo è ottimizzare la personalizzazione del tuo sito web, HubSpot può rivelarsi un valido alleato. Per esempio, con HubSpot puoi impostare chatbot personalizzate a seconda che il visitatore del tuo sito sia di ritorno o nuovo. O ancora, è possibile programmare la comparsa di CTA diversificate a seconda del ciclo di vita del consumatore che visita il tuo sito: tutto questo grazie ai dati raccolti dal CRM, che tengono conto non solo delle generalità dei tuoi lead ma anche delle loro abitudini e del loro comportamento online.

3. IT e sicurezza
La differenza chiave tra la sicurezza su HubSpot CMS e altre piattaforme CMS è che HubSpot impiega più tempo per esaminare ogni singola estensione e integrazione di app per garantire che sia sicura e protetta: questo significa che non dovrai più preoccuparti dell’affidabilità dei plugin che decidi di installare.

Ricapitolando, i tre maggiori vantaggi di scegliere HubSpot come CMS sono:

è sicuro e affidabile
HubSpot CMS garantisce la sicurezza del tuo sito, così tu potrai concentrati su aspetti quali User Experience e design.

è incredibilmente veloce
Il vantaggio di HubSpot rispetto ad altre piattaforme CMS include: la compressione automatica delle immagini, la pulizia di Javascript, il CSS combinato, gli avvisi di codice, HTTP/2 e il caching delle pagine. Questi fattori rendono il tuo sito incredibilmente veloce.

può crescere con il tuo business
Quando le aziende crescono, di solito cambiano le piattaforme CMS: iniziando con una piattaforma semplice e veloce come WordPress, man mano che il tuo business scala avrai necessità di maggiori features, sicurezza e strumenti per soddisfare la domanda. HubSpot invece cresce con la tua azienda, fornendo una gamma di funzionalità man mano attivabili e adatte a qualsiasi livello di business.

Strategie di inbound marketing brandsider

Se sei ancora indeciso e non vuoi abbandonare la piattaforma che stai usando, per molti CMS, tra cui WordPress, è possibile l’integrazione nativa con HubSpot. Costruire un sito direttamente con HubSpot ti permetterà di avere tutto in un unico posto, ma anche usarlo come strumento abbinato ad un altro CMS, ha i suoi vantaggi.

QUAL È IL LIVELLO DIGITALE DEL VOSTRO BRAND?

Abbiamo progettato un documento di analisi per valutare il livello digitale del vostro brand, con domande interattive e suggerimenti per migliorare il modo in cui gli acquirenti interagiscono con ogni aspetto del vostro business online.

SCARICA L'AUDIT WORKBOOK
Share This